spartaco
UTRtek Correctly sistem

LE SPUGNE MARINE

Andare in basso

LE SPUGNE MARINE

Messaggio Da patry il Ven Feb 27, 2009 11:37 am

Le più antiche tracce di vita animale sarebbero state scoperte da ricercatori statunitensi in antichi sedimenti della penisola arabica, nel bacino dell’Oman. La ricerca, apparsa su Nature questa settimana, è stata condotta dal Department of Earth, Atmospheric and Planetary Sciences (EAPS) dell’MIT, sotto la direzione del geobiologo Roger Summons. I più antichi rappresentanti del regno animale, che non possedevano scheletri, ossa, conchiglie o altre parti rigide, sono ben difficili da rintraccare, e di loro conosciamo ben poco. Durante il Cambriano invece, tra i 540 e i 520 milioni di anni fa, sembra esserci stata un’apparentemente improvvisa fioritura di vita, testimoniata dai fossili di numerosissime specie, un’esplosione che lo stesso Darwin trovava già a suo tempo sospetta. La caccia a specie animali precedenti è quindi sempre aperta. I ricercatori statunitensi hanno esaminato i sedimenti di alcuni tra i più antichi campi petroliferi del pianeta, alla ricerca di uno steroide (24-ipc), Unica fonte di questa sostanza sarebbero infatti alcune specie di spugne (Demospongiae), che rappresentano ancora oggi il 90% delle spugne presenti sul nostro pianeta, e il 100% delle più grandi, comprese le bellissime spugne che colorano la barriera corallina. La caccia ha avuto successo: lo steoroide è stato ritrovato in sedimenti di più di 600 milioni di anni fa, confermando che organismi animali complessi precedono di gran lunga l’esplosione del Cambriano.
[img]http://www.acquaportal.it/ARTICOLI/AGGIORNAMENTI/Aggiornamento_1-6/spugne/images/Tube20Sponge.jpg[/img]
avatar
patry
Admin

Numero di messaggi : 856
Età : 56
Località : firenze
Data d'iscrizione : 03.12.08

http://nonsolosub.myblog.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum