spartaco
UTRtek Correctly sistem

Pianificazione nitrox

Andare in basso

Pianificazione nitrox

Messaggio Da spartaco il Gio Apr 09, 2009 8:43 pm

Quando andate a fare un immersione in nitrox con quale criterio scegliete la vostra best mix?
Qualcuno oltrepassa i limiti NDL?
avatar
spartaco

Numero di messaggi : 552
Età : 56
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 04.12.08

http://www.sub-way.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Pianificazione nitrox

Messaggio Da albesim il Gio Apr 09, 2009 9:35 pm

Massima pressione ossigeno in funzione della profondità pianificata , CNS e OTU questi sono i parametri da tener presente. Per NDL non vedo problemi, tenendo presente che siamo in nitrox.
L'unica cosa se la miscela si avvicina molto all'aria valuto se è il caso..... di farsi il nitrox :lol:
avatar
albesim

Numero di messaggi : 426
Località : Signa
Data d'iscrizione : 17.12.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Pianificazione nitrox

Messaggio Da m.de_maria il Dom Apr 19, 2009 12:45 pm

[quote:8117="spartaco"]Quando andate a fare un immersione in nitrox con quale criterio scegliete la vostra best mix?
Qualcuno oltrepassa i limiti NDL?[/quote]

Se vado con le mie miscele tengo conto di quanto già detto da Albesim (in pratica profondità e tempo, il resto viene di conseguenza), se invece prendo la bombola al diving mi adatto io! (tanto trovi solo 32 o al massimo 36 nel 95% dei Diving)

e si mi è capitato di oltrepassare il NDL (molto pedissequamente avevo il CPU settato in nitrox ed ho utilizzato quello)
avatar
m.de_maria

Numero di messaggi : 72
Età : 43
Località : Oman / Bologna
Data d'iscrizione : 31.01.09

http://www.tsa-europe.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Pianificazione nitrox

Messaggio Da fireman il Mer Apr 22, 2009 5:11 pm

secondo il mio modesto parere il nitrox trova il suo valore quando ci si immerge per piu' giorni piu' volte al giorno, qui veramente fa la differenta sull'accumolo di azoto. fuori curva.........esagerati.
nella singola specie nei nostri mari o si ha un obbiettivo di tempi lunghi a 20-25-30 metri oppure e' buona didattica!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


il fiasco si svuota presto...................(teomondo,scrofalo)
avatar
fireman

Numero di messaggi : 26
Età : 47
Località : pistoia
Data d'iscrizione : 10.12.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Pianificazione nitrox

Messaggio Da Ospite il Gio Apr 23, 2009 2:30 pm

Per allunagarli ancora di più.... hahahahaha

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Pianificazione nitrox

Messaggio Da patry il Gio Apr 23, 2009 3:09 pm

:D Il "fuori curva" detto nel gergo subacqueo con il nitrox,annulla i benefici stessi dell'impiego di questa miscela arricchita con l'ossigeno
quindi siamo soggetti ad andare incontro ad un pericolo equivalente se non maggiore dell'accumulo di azoto...
può capitare di essere così "distratti" da incorrere in una decompressione inutile....se poi si è pianificato una ulteriore immersione(sempre con miscela arricchita di O2) è bene controllare i parametri del CNS... :drunken: Sono daccordissimo con il concetto di Best Mix ma per noi "ricreativi" è giusto concepire che l'uso inproprio della suddetta miscela può risultare nella migliore delle ipotesi inutile(se si esegue decompressione) se non addirittura pericolosa in altri casi...e quì non stò a dilungarmi...... i parola

_________________
«La felicità è conoscere e meravigliarsi» J. Y. Cousteau
avatar
patry
Admin

Numero di messaggi : 856
Età : 56
Località : firenze
Data d'iscrizione : 03.12.08

http://nonsolosub.myblog.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Pianificazione nitrox

Messaggio Da m.de_maria il Ven Apr 24, 2009 3:41 pm

[quote:e33d="patry"]:D Il "fuori curva" detto nel gergo subacqueo con il nitrox,annulla i benefici stessi dell'impiego di questa miscela arricchita con l'ossigeno
quindi siamo soggetti ad andare incontro ad un pericolo equivalente se non maggiore dell'accumulo di azoto...
può capitare di essere così "distratti" da incorrere in una decompressione inutile....se poi si è pianificato una ulteriore immersione(sempre con miscela arricchita di O2) è bene controllare i parametri del CNS... :drunken: Sono daccordissimo con il concetto di Best Mix ma per noi "ricreativi" è giusto concepire che l'uso inproprio della suddetta miscela può risultare nella migliore delle ipotesi inutile(se si esegue decompressione) se non addirittura pericolosa in altri casi...e quì non stò a dilungarmi...... i parola[/quote]


Perchè dici che "siamo soggetti ad andare incontro ad un pericolo equivalente se non maggiore dell'accumulo di azoto..."? Di azoto ne respiri meno, quindi avrai comunque accumulato meno azoto a parità di profilo.
Es fatto a caso e calcolato con V-planner (con settaggio molto personalizzato, es no soste a 3 m ecc..)

30 min a 30 m con aria: 63 min di runtime (con 3 min di sosta a 9 m e 18 min a 6 m)
30 min a 30 m con EAN 32: 48 min di runtime (con 4 min di sosta a 6 m)

Direi che è chiaro che con EAN32 mi saturo decisamente meno pur uscendo dalla NDL. Di contro aumenta molto il CNS (da 8 a 19%) pur rimanendo a livelli molto bassi.
Importante, come dice giustamente Patrizia, è comunque il calcolo del CNS specie in immersioni ripetitive e ravvicinate (il CNS dimezza dopo 90 min): l'ideale è mantenere una pressione parziale massima di O2 al di sotto di 1.4 perchè al di sopra il CNS schizza in su! (0.83% al minuto a 1.5 e 2.22% a 1.6!!!)

Bye Marco
avatar
m.de_maria

Numero di messaggi : 72
Età : 43
Località : Oman / Bologna
Data d'iscrizione : 31.01.09

http://www.tsa-europe.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Pianificazione nitrox

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum