spartaco
UTRtek Correctly sistem

Solo per chi conosce Calafuria

Andare in basso

Solo per chi conosce Calafuria

Messaggio Da spartaco il Dom Giu 24, 2012 8:30 pm

Estate ,
periodo meraviglioso per l'immersioni a Calafuria, sole, buona temperatura sia fuori che in acqua, spesso buona visibilità e non ultimo molto più pesce.
Ovvio che per i frequentatori abituali, cioè chi và in acqua tutte le settimane caldo o freddo che sia,questo periodo coincide con l'esplosione di presenze.
Tantissimi bagnati, ma sopratutto sub stagionali.
Scuole toscane ed emiliane in prevalenza, ma anche laziali e lombarde.
Negli anni, a Calafuria, ci ho pescato, fatto il bagno, fatte immersioni diurne e notturne,immersioni brevi e lunghe.Insomma, Calafuria, mi ha visto crescere ed invecchiare sia come persona che come subacqueo.
A Calafuria ho conosciuto tantissime persone, molte le amicizie consolidate sotto la Torre.
E tante emozioni mi ha regalato il mare labronico.
Però questo periodo coincide con l'arrivo dei mentecatti.
Non è raro vedere in inverno gruppi di subacquei tecnici che si addestrano e fanno immersioni con attrezzature ingombranti, cioè minimo bibo 2 stage e scooter;malgrado tutto lo spazio disponibile per fruire del punto d'ingresso è sempre abbondante.
Mai avuto problemi nei mesi invernali sia ad entrare che ad uscire, anche con mare formato o in scaduta.
Ma dalla tarda primavera tutto cambia, spariscono quasi completamente sub tecnici ed appaiono loro, gli RDM.
Istruttori di "elevata" esperienza che invitano gli allievi a depositare borse sul punto d'ingresso, eliminando la possibilità di passo agli altri, montano con estrema calma lasciando tutto sparso e spesso non contenti ci fanno pure lezione sul punto d'ingresso; poi, siccome in estate vengono pure i parenti non sub, ecco che per 3 persone che s'immergono ce ne sono altre 8 che intralciano, magari solo per fare qualche foto.
Devo riconoscere che sono molto contento di vedere tanti amanti delle immersioni,spero che la passione per questo sport aumenti anche la consapevolezza per il rispetto per l'ambiente. Però una cosa la devo dire a questi RDM:
FATE I VOSTRI CAZZO DI BRIFING FUORI DAL PUNTO D'INGRESSO, NESSUNO LO FAREBBE SULLA SCALETTA DI UNA BARCA, perchè allora state nel mezzo a rompere i coglioni.
E A QUEI CAZZONI D'ISTRUTTORI CHE NON S'IMMERGONO E SONO SEMPRE NEL MEZZO A ROMPERE LE PALLE E SPARARE CAZZATE FATEMI UN PIACERE.....ANDATE AL BAR.
E che cazzo, con un pò di attenzione da parte di tutti potremmo entrare ed uscire senza fare i salti mortali.
Voglio solo citare una frase del mio amico Marcello: " Io in questo periodo evito Calafuria, ma se devo venire, stai tranquillo che li schiaccio tutti quegli RDM."
avatar
spartaco

Numero di messaggi : 552
Età : 56
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 04.12.08

http://www.sub-way.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum